i cibi da evitare nell'alimentazione del cane

I cibi da evitare nell’alimentazione del cane

Tutti gli alimenti da evitare per garantire al tuo amico a 4 zampe una dieta impeccabile.

Coccole, giochi, carezze e passeggiate: quante attenzioni riservi al tuo cane per dimostrargli il tuo affetto! Controllare la sua alimentazione è un altro modo per prenderti cura di lui.

> Come pulire le orecchie del cane? Scoprilo qui! 

Alcuni cibi non sono adatti ai cani e, addirittura, possono essere pericolosi per la loro salute. Qui di seguito ti elenchiamo tutti i cibi da evitare nell’alimentazione del cane:

Le noci
possono provocare ostruzioni intestinali


I semi e ai noccioli della frutta

alcuni contengono cianuro, una sostanza che può portare al coma


I cibi grassi

soprattutto gli insaccati, che contengono anche molto sale: nella dieta del tuo cane sono utili per dare energia e assimilare le vitamine, ma non devono superare il 10% dei pasti, perché altrimenti porterebbero all’obesità e sarebbero difficili da digerire

(continua dopo la foto)

[cml_media_alt id='176']la corretta alimentazione del cane[/cml_media_alt]

Gli omogeneizzati
non sono adatti ai cani, perché possono contenere cipolla come aromatizzante, la quale (con aglio e cavoli) è responsabile di indigestione e, in casi gravi, di anemia


Il caffè

provoca disturbi gastrointestinali e alterazioni del ritmo cardiaco. Per premiare il tuo amico a quattro zampe non dargli mai la cioccolata e le caramelle, che contengono rispettivamente la teobromina e lo xilitolo, sostanze tossiche per i cani


L’uva

può causare insufficienza renale e dolori addominali


L’alcol

perché i nostri amici animali non hanno l’enzima adatto a metabolizzare questa sostanza, provocando vomito, diarrea, scompensi del sistema nervoso e difficoltà motoria


Gli snack che mangi anche tu

per il tuo cane possono essere tossici, perché molti di questi prodotti contengono tracce della noce macadamia


Latte e derivati, merende e biscotti

contengono il lattosio, sostanza che i cani digeriscono con difficoltà e che può provocare il diabete mellito

Tieni sempre a mente questo promemoria quando dai da mangiare al tuo cane; ma soprattutto, per il suo bene, cerca di resistere ai suoi occhi dolci quando, a tavola, vorrebbe condividere tutto il tuo pasto.

Informa anche i tuoi amici

condividi questo post nei social network!

Tags: , , ,

Trackback dal tuo sito.

Commenti (2)

Lascia un commento