la cura delle unghie nel cane

La cura delle unghie nel cane

Suggerimenti utili per gestire la cura delle unghie nei cani a pelo lungo e corto.

Una corretta cura delle unghie è fondamentale in tutti i cani: di piccola taglia o grande, con il pelo lungo o corto. Tutti i nostri amici pelosi, per vivere bene, hanno bisogno di accorciare le unghie almeno una volta ogni tre settimane.

–> Scopri anche come pulire correttamente le orecchie del cane!

Ecco cosa ti consigliamo per curare le unghie del tuo cane e mantenerle sempre sane e forti, in tutte le stagioni:

(continua dopo la foto)

[cml_media_alt id='164']cura delle unghie nel cane fuori casa[/cml_media_alt]

1. Regola il pelo tra le dita

Prima di tutto, controlla il pelo attorno alle unghie e togli quello in eccesso che tende a infilarsi tra i cuscinetti. Nei cani a pelo lungo, soprattutto, l’eccesso di pelo può staccarsi e formare degli accumuli che, con il tempo, diventano duri come sassi. Per accorciare il pelo, usa una forbice dalla punta arrotondata e, possibilmente, fatti aiutare da un’altra persona per tenere fermo e rassicurare il cane;

2. Usa il tagliaunghie per cani
In commercio esistono dei tagliaunghie appositamente studiati per i cani. Sono caratterizzati da un buco nel quale va inserita l’unghia; una lama posizionata in corrispondenza del buco taglia l’unghia con un meccanismo a “ghigliottina”;

3. Lima le unghie

Per aiutare il tuo cane a tenere sotto controllo le unghie delle zampe, portalo periodicamente a passeggiare su una strada asfaltata o, comunque, su una superficie ruvida e dura. Il tuo cane provvederà da solo a sfregare le unghie sull’asfalto per mantenerle della lunghezza ideale;

4. Accorcia gli “speroni”

Gli speroni sono le unghie che si trovano più in alto rispetto alle altre e sulla parte posteriore delle zampe. Il tuo cane non può sfregare gli speroni sull’asfalto per limarli, quindi dovrai aiutarlo tu con l’apposito tagliaunghie di cui parlavamo prima, altrimenti queste unghie potrebbero incurvarsi e incallirsi all’interno della pelle provocando infezioni molto dolorose. Ricordati però di non tagliare troppo, altrimenti potresti fare peggio!

Oltre alla cura delle unghie, è importante che tu faccia attenzione anche alla salute delle zampe del tuo cane. Durante l’inverno, soprattutto, le zampe possono screpolarsi e ferirsi. Per evitare questi inconvenienti, applica una crema protettiva sui cuscinetti, prima di far uscire il tuo cane all’aria aperta, e massaggia dolcemente la pelle trattata.

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo su Facebook!

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento