i cicli del sonno nel cane

I cicli del sonno nel cane

Ecco come funziona e quanto è importante il riposo per i nostri amici a quattro zampe.

Perché i cani hanno bisogno di dormire così tanto? Come per tutti gli esseri viventi, anche per i cani il momento del riposo è molto importante: serve a recuperare le energie, ma anche a riposare il cervello, gli occhi e tutto il fisico in generale. Il bisogno di dormire nei cani diminuisce con l’avanzare dell’età, tuttavia, le ore che i nostri amici a quattro zampe dedicano al riposo ci sembrano sempre – con un bel po’ d’invidia – tantissime in confronto alle nostre.

> Scopri 3 giochi da fare in casa con il tuo cane

In questo post, spieghiamo la funzione e l’importanza delle lunghe dormite sul divano dei cuccioli e dei cani adulti con l’obiettivo, anche, di giustificare la nostra invidia nei confronti della vita canina 😉

(continua dopo la foto)
[cml_media_alt id='222']le fasi del sonno nei cuccioli di cane[/cml_media_alt]

LE FASI DEL SONNO NEI CANI

Nel cane il sonno può essere diviso in due fasi diverse: il «sonno profondo» e il «sonno paradossale». Nella prima fase, la fase «profonda», il cane mantiene un’attività cerebrale minima; nella fase «paradossale», invece, il cane sogna e rilassa completamente il fisico e la mente. Tuttavia, quest’ultimo ciclo non inibisce del tutto il controllo dei muscoli ed è per questo che, ogni tanto, mentre sognano, i cani possono mettersi improvvisamente a scodinzolare, abbaiare o «pedalare».

IL SONNO NEI CUCCIOLI

I cuccioli passano circa il 90% della giornata a dormire; questa percentuale si riduce al 65% solo dopo 4 o 5 settimane di vita. Fino a quando non raggiungono l’età adulta, i cuccioli passano la maggior parte del loro sonno immersi nel «sonno paradossale», quindi, sostanzialmente, vivono all’interno di un sogno continuo e quasi ininterrotto.

(continua dopo la foto)
[cml_media_alt id='223']il sonno nei cani adulti[/cml_media_alt]

IL SONNO NEI CANI ADULTI

Il cane adulto mantiene un bel 65% di sonno sulle 24 ore della giornata. Il periodo migliore da dedicare alle pennichelle, per lui, va dalle 13.00 del pomeriggio alle 5.00 di mattina. Ecco perché a volte i nostri cani ci svegliano all’alba con l’impellente bisogno di socializzare con noi.

Nel cane adulto, il «sonno paradossale» si attiva per il 35% del tempo di ogni dormita. Questa fase si ripete a intervalli, all’incirca ogni 20 minuti, e dura ogni volta 6 minuti. Il che significa che il cane adulto sogna in modo discontinuo, ma molto frequente.

Ti è piaciuto questo post?
Condividilo con i tuoi amici su Facebook!

Tags: , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento