come proteggere i cani dal caldo

Come proteggere i cani dal caldo

Un vademecum di consigli utili per proteggere i cani dal caldo in arrivo della bella stagione.

Con la bella stagione in vista, oltre alle occasioni per divertirsi e uscire più spesso di casa in compagnia del proprio amico a quattro zampe, arrivano anche il caldo e i conseguenti rischi. Esattamente come succede alle persone, anche i cani possono avere colpi di calore e mancamenti causati dall’aumento eccessivo della temperatura corporea.

In questo post, spieghiamo tutto quello che devi ricordare in questo periodo dell’anno per garantire benessere al tuo cane e per tutelare la sua salute.

> Scopri perché il cane scodinzola!

VADEMECUM PER PROTEGGERE I CANI DAL CALDO ESTIVO

Non lasciare mai il cane in auto, soprattutto se hai parcheggiato sotto al sole cocente! La temperatura interna della macchina aumenta molto velocemente e lasciare i finestrini aperti non serve a nulla: anche solo 10 minuti in queste condizioni possono essere fatali per il tuo amico peloso.

Se vedi un cane chiuso in auto: assicurati che non stia presentando i primi sintomi del colpo di calore: problemi di respirazione e malessere generale. In ogni caso, chiama i vigili del tuo Comune e chiedigli di intervenire. Se la macchina si trova in un luogo privato, come ad esempio il parcheggio di un centro commerciale, puoi rivolgerti all’amministrazione dell’attività e chiedere di contattare il proprietario dell’auto con l’altoparlante.

[cml_media_alt id='255']cane chiuso in auto: cosa fare[/cml_media_alt]

Assicurati che il tuo cane possa raggiungere un angolino ombreggiato in cui ripararsi durante le ore più calde della giornata o mentre tu sei fuori di casa. Non dimenticare di preparargli sempre una grande ciotola d’acqua fresca e pulita; in alternativa, se il tuo cane vive in casa, puoi usare una fontanella automatica: ne esistono davvero di tanti tipi, marche e prezzi diversi!

[cml_media_alt id='256']distributori d'acqua per cani[/cml_media_alt]

Controlla regolarmente il pelo del tuo cane perché, insieme al caldo primaverile e estivo, arrivano anche le pulci, le zecche e gli acari. Per prevenire imprevisti, lavalo più spesso usando prodotti per pelo corto, lungo o per cuccioli e applica un antiparassitario prescritto dal veterinario.

[cml_media_alt id='257']shampoo per lavare il pelo dei cani in estate[/cml_media_alt]

Infine, cerca di concentrare le attività all’aria aperta, ma anche i giochi in casa, negli orari meno afosi del giorno: evita quindi di organizzare passeggiate tra le 11.00 e le 15.00. In ogni caso, porta sempre con te una bottiglietta d’acqua e una piccola ciotola per permettere al tuo cane di idratarsi ogni tanto.

Ti piace questo vademecum su come proteggere i cani dal caldo? Condividilo con i tuoi amici sui social network!

Tags: , , ,

Trackback dal tuo sito.

Commenti (1)

Lascia un commento