Come Pulire i Denti del Cane

Come pulire i denti del cane

Una guida pratica e completa per pulire i denti del cane e assicurargli fin da subito una perfetta igiene orale.

Pulire i denti di un cane serve, come negli uomini, a tutelare la sua igiene orale e il suo benessere. Questo significa che, se l’operazione viene eseguita fin da cucciolo e con costanza, i suoi denti saranno sani e forte più a lungo e, di conseguenza, gli permetteranno di mangiare cibi di qualsiasi consistenza senza alcun disagio.

Il secondo valido motivo per pulire i denti del cane riguarda la freschezza del suo alito, aspetto che di solito non turba il cane in alcun modo, piuttosto i suoi coinquilini umani!

–> Scopri anche come pulire il pelo del cane in casa!

Vediamo quindi tutte le operazioni necessarie per pulire correttamente i denti del cane:

OCCORRENTE

• 1 spazzolino per cani a setole morbide (o 1 garza)
• dentifricio per cani
• acqua

[cml_media_alt id='305']Come Pulire i Denti del Cane[/cml_media_alt]

PROCEDURA

1. Prendi lo spazzolino e spremigli sopra una noce di dentifricio. Tieni a mente che gli spazzolini per cani sono diversi da quelli degli umani: hanno le setole molto morbide per non graffiare le loro gengive e, inoltre, hanno un design che facilita le operazioni necessarie per raggiungere alcune aree della bocca più difficili da spazzolare.

Se il tuo cane non apprezza particolarmente la pulizia, o non è stato abituato a queste operazioni, esistono anche dei prodotti alternativi, come ad esempio delle spugnette oppure delle garzette ruvide.


2.
Prima di iniziare la pulizia, tranquillizza il tuo cane accarezzandolo con le dita attorno al musetto e permettigli di annusare o leccare un po’ di dentifricio: ci vorrà un po’ di tempo per abituarlo, ma è importante che le operazioni non diventino fin da subito un incubo!

3. Sollevagli le labbra e accarezzagli le gengive con un dito prima di passargli lo spazzolino sui denti. Nel frattempo, tranquillizzalo parlandogli in modo molto calmo e accarezzandolo.

[cml_media_alt id='306']Igiene Orale del Cane[/cml_media_alt]

4. Mentre tieni sollevato il labbro superiore spazzola molto delicatamente, con un movimento che deve andare dall’alto verso il basso e mai dal basso verso l’alto, l’arcata dentale superiore del cane. Per l’arcata inferiore, invece, il movimento deve essere contrario, quindi dal basso verso l’alto.

5. Per spazzolare la parte interna dei denti, invece, devi aprirgli la bocca con una mano e fare attenzione a non creargli tensione, altrimenti potrebbe irrigidirsi e, preso dalla paura, morderti. L’andamento della pulizia, nella parte interna delle arcate, può essere orizzontale.

6. Invita il tuo amico peloso a bere dell’acqua fresca e pulita per sciacquarsi la bocca.

[cml_media_alt id='307']Pulire i Denti del Cane[/cml_media_alt]

Per tutelare la pulizia dei denti del cane è inoltre importante mettergli a disposizione, oltre a del cibo umido, anche dei bocconcini secchi (crocchetti, biscotti salati per cani… ), palline e giochi di gomma che possa masticare liberamente. Grazie allo sfregamento delle superfici dure sullo smalto, il tuo cane provvederà da solo a una leggera pulizia base.

In questo video, la Dottoressa Silvia Cattani spiega un metodo alternativo che richiede l’utilizzo, al posto dello spazzolino, di semplici garze.

Ti piace questo post su come pulire i denti del cane?
Condividilo con i tuoi amici su Facebook!

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Commenti (1)

Lascia un commento