Ustioni Polpastrelli Cani

Passeggiate estive: evitare le ustioni ai polpastrelli del cane

Consigli utili per evitare le ustioni ai polpastrelli del cane durante le vostre passeggiate estive.

Ricordi quando, al mare, per passare dal bar alla doccia o dalla doccia all’ombrellone sei costretto a correre all’impazzata a causa della sabbia caldissima? Così come te, il tuo cane soffre terribilmente il caldo, soprattutto se concentrato sulle parti più sensibili del corpo, come ad esempio i polpastrelli.

–> Hai trovato un cane in macchina sotto il sole? Ecco che cosa fare!

Bisogna inoltre dire che l’asfalto è molto diverso dalla sabbia perché attira il calore e può raggiunge temperature altissime. Il tuo cane, oltre tutto, durante una passeggiata non sempre può correre liberamente verso un riparo, come faresti tu se non avessi le scarpe che ti proteggono.

Che temperatura raggiunge l’asfalto?

  • 25°C nell’aria corrispondono a 51°C nell’asfalto esposto al sole
  • 30°C nell’aria corrispondono a 57°C nell’asfalto esposto al sole
  • 30,5°C nell’aria corrispondono a 61,5°C nell’asfalto esposto al sole

[cml_media_alt id='349']Passeggiare con il Cane sotto il Sole[/cml_media_alt]

Basta pensare che per cuocere un uovo sull’asfalto servono poco più di 55°C per capire quanto può soffrire il tuo amico peloso quando cammina su un marciapiede che è stato scaldato dal sole per tutto il pomeriggio. Non c’è da stupirsi se fa storie, si ferma e pretende di tornare a casa.

Il test per capire se l’asfalto è troppo caldo per passeggiare


1. appoggia il dorso della mano contro il marciapiede per circa 5 secondi;
2. se il marciapiede ti risulta caldo, probabilmente per il tuo cane non sarà un piacere passeggiarci, nemmeno per pochi minuti. Se invece è tiepido e tendente al fresco, la via è libera!

In ogni caso, dopo e durante una passeggiata insieme al tuo Fido ricordati sempre di portarlo per qualche minuto a rinfrescarsi nell’acqua, in modo tale che possa bagnarsi il pelo, il collo, le zampe e riequilibrare la temperatura del corpo. Non dimenticare nemmeno di dargli spesso da bere.

Ti piace questo post su come evitare le ustioni ai polpastrelli durante l’estate? Condividilo su Facebook!

fonte: Dogalize

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Commenti (2)

Lascia un commento